Physics, mundan ceremonies and everything after/2 (the day after…)

Candidato come miglior fake dell’anno.

Advertisements

9 thoughts on “Physics, mundan ceremonies and everything after/2 (the day after…)

  1. Ma niente, circola via mail tra i dottorandi del CERN.

    (BTW: voci di prima mano da Ginevra sostengono che alcuni ricconi abbiano sborsato somme ingent… *ahem* …abbiamo accettato di fare ingenti donazioni per poter assistere in prima fila allo scoccare della madre di tutte le catastrofi…)

  2. Nevvero

    Beh, Mastro Cooder, mettendo da parte per un attimo l’idea che non ci sarebbe stato proprio un cazzo da ridere devo proprio darti ragione…

  3. …considerato che non c’era pericolo, trattandosi solo della prima accensione a potenza ridotta e con fasci di particelle “a senso unico”, mi sembra tutto molto ridicolo.

    Anche perchè tutto questo casino si ripeterà quando il colllisore sarà a piena potenza, i fasci di particelle verranno accellerati davvero e si verificheranno (forse) le prime collisioni.

  4. Ma infatti: ora sta funzionando a 1TeV dei 14 massimi e preventivati ‘di crociera’ per l’esperimento. Ora sono tutti sui nastri di partenza con le loro teorie da strapazzo sulla fine del mondo per la seconda parte dell’esperimento, il 21 Ottobre, dove la potenza dei magneti sarà —appunto— molto maggiore.
    Ma questo non lo sa praticamente nessuno dei suddetti catastrofisti.

    (Per non parlare di Alemanno, che da quando ha sentito parlare di «fasci di particelle» alla televisione è tutto un arrovellarsi per fingersi come potrebbe essere un protone che fa il saluto romano…)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s