Soltanto un incidente…

Resuscitato il terzo giorno, il PdC non può esimersi da un ultimo corollario d’immagine lasciando parole vellutate che ancora una volta alludono a un Italia che ama e a una che odia.
Questo è un filmato di trentadue anni fà, quando questo Paese era molto più diverso di quanto ci rendiamo conto. Più di tutto mi fa specie, col senno del poi, una risposta che Montanelli dà al giornalista che gli chiede se se lo aspettasse; «No, non è che me lo aspettavo, ma lo avevo messo nel novero delle possibilità. Quando si fa questo mestiere in questo modo bisogna mettere nel bilancio questi incidenti».
Per un leader politico, aspettarsi di essere amato urbi et orbi è —lo so che mi ripeto— prerogativa da regime populista, e quindi totalitario. Per una nazione invece non rendersi conto che amore e odio sono frutti naturali dello stesso albero e che se c’è il primo è difficile che anche l’altro non faccia capoccella, è mancanza di contatto con la realtà.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s