Roast-beef di tonno al sesamo

Ricetta semplicissima che adoro.

Procuratevi un trancio di tonno; il filetto è l’ideale.
Ah, il tonno non è quell’animale che vive nelle scatolette Nostromo e che viene pescato con le calamite. E’ un pesce dalla carne straordinaria che una cultura folle ha identificato con il surrogato sott’olio o al naturale in scatola.

Dicevamo, il tonno.
L’ideale sarebbe un trancio non troppo sottile.
Fate una terrina di semi di sesamo tostati con un po’ d’olio d’oliva. Mescolate per bene e crogiolatevi dentro il filetto di tonno finché tutti i semi non saranno attaccati alla superficie.
Scaldate il forno a 250°c. Quando sarà a regime mettete il filetto e cuocetelo per 6/7 minuti, poi toglietelo di tutta fretta per interrompere la cottura al punto giusto.

Affettatelo molto sottile -non come quello stronzo che ha fatto la foto qui a sinistra- e servitelo.
Si può bagnarlo con della salsa di soia, del balsamico di Modena o mangiarlo così com’è.

Advertisements

2 thoughts on “Roast-beef di tonno al sesamo

  1. Roano

    Ritengo però la ventresca sia la parte migliore.
    Ho anche provato il tonno sott’olio fatto in casa, tutta un’altra cosa niente a che vedere con quello inscatolato.
    Anche se io non amo il tonno..

    1. Sì, anche secondo me, ma non è eccellente per questo piatto.
      Quello in scatola non riesco quasi più a mangiarlo da quando ho assaggiato quello cucinato come si deve…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s