Johnny’s in the basement / mixin’ up the medicine

Di una cosa in particolare sono infinitamente grato a Mario Monti: di aver mostrato agli Italiani che esiste una Destra che non sia quella che ti caccia nel gargarozzo l’olio di ricino, quella xenofoba e velleitariamente autarchica della Lega Nord, né quella di cartongesso di quel rottame di partito che è oramai il Popolo delle Libertà. Proprio quella destra dove Montanelli diceva che gli Italiani non sapevano andare senza scadere nel manganello.

Quella Destra che difficilmente sopravviverebbe in un partito politico tradizionale, perché senza santi in paradiso e senza lobbisti a sostenerla.

Advertisements