Johnny’s in the basement / mixin’ up the medicine

Di una cosa in particolare sono infinitamente grato a Mario Monti: di aver mostrato agli Italiani che esiste una Destra che non sia quella che ti caccia nel gargarozzo l’olio di ricino, quella xenofoba e velleitariamente autarchica della Lega Nord, né quella di cartongesso di quel rottame di partito che è oramai il Popolo delle Libertà. Proprio quella destra dove Montanelli diceva che gli Italiani non sapevano andare senza scadere nel manganello.

Quella Destra che difficilmente sopravviverebbe in un partito politico tradizionale, perché senza santi in paradiso e senza lobbisti a sostenerla.

Advertisements

One thought on “Johnny’s in the basement / mixin’ up the medicine

  1. ..d’accordo sulla prima parte.
    Sulle lobby meno.
    Banche e Vaticano con questo Governo ci vanno a nozze.
    E cmq è un normale governo di destra, che può piacere o meno, come sono abituati in altri paesi europei. Come noi non eravamo abituati.
    E certamente un gran passo avanti rispetto a quei cialtroni populisti e xenofobi che ci stavano sino a pochi giorni.
    Mi piacerebbe vedere di cosa potrebbero essere capaci questi se Berlusconi non li tenesse stretti per le palle.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s